Press "Enter" to skip to content

Gli investimenti in startup durante il lockdown

I dati sugli investimenti in startup durante i primi 6 mesi del 2020 sono piuttosto incoraggianti: 260 milioni di euro raccolti, di cui 38 milioni grazie al crowdfunding. Proprio il crowdfunding ha avuto un’interessante impennata rispetto allo scorso anno, superando ampiamente gli investimenti di 25 milioni complessivi raccolti nel 2019.

StartupItalia, in un articolo di oggi firmato da Anna Gaudenzi, ha approfondito nel dettaglio tutti i round del primo semestre 2020:

Tra i round più significativi del primo semestre del 2020 ci sono stati i 25 milioni di Milkman società su cui ha deciso di puntare Poste Italiane, che ha scelto Milkman per lanciare MLK Deliveries, la newco che offrirà ai clienti di Poste un servizio di consegne premium nel mercato del recapito pacchi, con consegne su appuntamento, same day e scelta di giorno e ora di consegna (quiper approfondire), ancora molto importante il round da 18,5 milioni di Penta con RTP Global, ABN AMRO Ventures e VR Venturespoi gli 11 milioni di Supermercato24 e i 10 di iGenius. Abbiamo segnalato, ma lasciato fuori dala somma dei round di società italiane, l’importante operazione da 14 milioni della startup spagnola dei fiori Colvin guidato dai fondi italiani MIP e P101 sgr insieme a Samaipata. Proprio di pochissime ore fa invece l’ufficializzazione della chiusura della raccolta da 45 milioni del nuovo Progetto Banca PBI con Gruppo Generali, Gruppo Sella, Gruppo IFIS, ISA. Di ieri la notizia che la scaleup italiana Musixmatch ha chiuso un accordo con Spotify per portare le parole delle canzoni in 26 Paesi.

Leggi l’articolo completo su StartupItalia.

Scopri tutte le opportunità di investimento su Doorway Platform.